Crescere troppo vicino al Sole non è facile… Via lo sa…

Il libro Wonder è costantemente accompagnato dalla musica: non solo rappresenta momenti cruciali nella narrazione, ma apre spesso i capitoli dei vari personaggi. Come quello di Via, che comincia con un verso della canzone Space Oddity di David Bowie:

“Lontano sopra il mondo il Pianeta Terra è blu e non c’è niente che io possa fare”.

Questa è la canzone che Miranda e Auggie cantano a squarciagola, quando Auggie, con un casco da astronauta, gioca a fare Major Tom, un cosmonauta speciale che sceglie di restare nello spazio invece di tornare sulla Terra; e se questo personaggio riecheggia il piccolo August Pullman, secondo R.J. Palacio ha molto in comune anche con sua sorella Via. auggie_circle

David Bowie ha spesso dichiarato che la canzone parla di sentirsi soli, ma anche di coraggio, quel coraggio, tipico infantile, di ammettere quello che si prova.
Via adora suo fratello, ma deve ammettere, che una parte di sé,vorrebbe avere una vita, che non ruoti intorno al sole Auggie. Lo spazio è il mondo in cui perdersi e vivere la sua età, invece tornare sulla Terra significa far parte del mondo di Auggie.

Via è una ragazza forte e sensibile, costretta a crescere più velocemente dei suoi coetanei, crede che i suoi genitori abbiano tante di quelle cose importanti da affrontare, che non vuole caricarli con i suoi problemi da teenager. Per questo a volte si sente sola, soprattutto da quando non c’è più la sua amata nonna, con cui aveva un rapporto speciale e unico.
È capace di amare con tutto il cuore e cerca sempre di capire le difficoltà degli altri, e in questo, i due fratelli sono molto simili.

Essi sono un sostegno l’uno per l’altro e nonostante le difficoltà sanno amarsi ed essere leali.
Via sceglierebbe lo spazio per potersi allontanare, ma anche perché nonostante ruoti intorno al sole Auggie, sa, anche, che non può fare nulla per lui: se non amare e lasciarsi travolgere.

Ascoltate la colonna sonora di Wonder:

Natalie Merchant – Wonder
Green Day – Wake me up when September Ends
David Bowie – Space Oddity
Christina Aguilera – Beautiful
Andain – Beautiful Things
Eurythmics – Beautiful Child
Tutti insieme appassionatamente – Quindici anni, quasi sedici
Tutti insieme appassionatamente – Le cose che piacciono a me
The Magnetic Fields – The Luckiest Guy on the Lower East Side
The Polyphonic Spree – Light and Day
Queen – Under pressure

Buon ascolto!